Google Car
[easy-social-share buttons="facebook,whatsapp,twitter,mail,telegram" counters=0 style="icon" bottombar="yes" only_mobile="yes" fullwidth="yes" column="yes" columns="5" template="metro-retina"]

Un altro incidente per la Google Car

La Google Car è stata coinvolta in un altro incidente. Prosegue la fase di sperimentazione dell’auto senza pilota ma, visto che di sperimentazione si tratta, non mancano gli inconvenienti. La vettura è infatti stata coinvolta in un incidente scontrandosi contro un furgone sulle strade di Mountain View. Per fortuna non ci sono stati feriti. Ll’auto ha – come potete notare dalla foto postata su Twitter da 9to5Google – riportato danni piuttosto seri alla fiancata. Sembra però che la colpa della collisione non sia da attribuire alla Google Car bensì al furgone, passato con il rosso a un semaforo all’incrocio tra Phyllis Avenue e El Camino Real.

L’errore dunque non sarebbe da imputare a un errore nel software che gestisce la Google Car bensì al guidatore del furgone e, per questo, Google ha tenuto a ribadire come i test stiano procedendo nella giusta direzione. In una nota rilasciata dall’azienda, infatti, si legge come “l’errore umano sia la causa del 94% degli incidenti. Per questo stiamo lavorando per sviluppare una tecnologia che svincoli l’auto dall’intervento dell’uomo così da rendere più sicure le strade”.

Postato in Auto connesse NewsTaggato [easy-social-share buttons="facebook,twitter,google,pinterest,linkedin" counters=0 style="button" hide_mobile="yes"]

Lucio Prosperi

Giornalista e scrittore, si occupa di tecnologia dal 1998, anno in cui ha cominciato a lavorare per alcune riviste di videogiochi per poi approdare, nel 2005, in Toppress e specializzarsi nell'hi-tech mobile. Grande appassionato di calcio e cinema, nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo: Cintura Nera di Preliminari.