Apple lancia Apple Tv+

Apple ha presentato Apple TV+, la nuova piattaforma che, a partire dall’autunno offrirà film, documentari, serie e programmi creati dai migliori talenti del cinema e della TV.
Per il nuovo servizio sono stati coinvolti nomi del calibro di Oprah Winfrey, Steven Spielberg, Jennifer Aniston, Reese Witherspoon, Octavia Spencer, J.J. Abrams, Jason Momoa, M. Night Shyamalan, Jon M. Chu e molti altri.

Apple ha presentato anche la nuova app Apple TV e gli Apple Tv Channels, in arrivo a maggio. Film, serie, sport, notizie e altro ancora sono ora riuniti in un’unica app per iPhone, iPad, Apple TV, Mac, smart TV e dispositivi per lo streaming. Abbonandosi ai nuovi Apple TV Channels, tra cui HBO, SHOWTIME e  Starz, gli utenti pagheranno solo i servizi che desiderano e potranno guardare tutto on demand, anche offline, con una qualità video e audio incredibile. Inoltre, potranno vedere sport, news e canali satellitari, e persino acquistare o noleggiare film e programmi da iTunes: tutto direttamente dall’app Apple TV, nuova e personalizzata.

A partire da maggio, sarà possibile abbonarsi ai propri canali preferiti, scegliendoli tra gli Apple TV Channels, e guardarli nell’app Apple TV, senza bisogno di app, password e account aggiuntivi.

L’app consiglierà film e programmi da oltre 150 app di streaming, fra cui Amazon Prime e Hulu, e servizi di pay tv come Canal+, Charter Spectrum, DIRECT NOW e PlayStation Vue. Optimum e Suddenlink di Altice saranno disponibili entro la fine dell’anno.

Disponibilità

Prezzi e disponibilità del servizio in abbonamento Apple TV+  saranno annunciati in autunno. La nuova app Apple TV sarà disponibile da maggio su iPhone, iPad e Apple TV come aggiornamento gratuito per i clienti di oltre 100 Paesi, mentre l’arrivo su Mac è previsto per l’autunno. Con l’opzione “In famiglia”, gli utenti potranno condividere gli abbonamenti a Apple TV+ e ai canali Apple TV Channels. L’app Apple TV sarà disponibile sulle smart TV Samsung già da questa primavera e a seguire sulle piattaforme AmazonFire TV, LG, Roku, Sony e VIZIO.
Entro la fine dell’anno, gli utenti delle smart TV VIZIO, Samsung, LG e Sony compatibili con AirPlay 2 potranno riprodurre video e altri contenuti dal proprio iPhone o iPad direttamente sul televisore.